Coltivazione domestica del Luppolo 2012 (3) – Frittata con il Luppolo

Le pianticelle di luppolo stanno crescono a vista d’occhio. E’ quindi arrivato il momento di fare pulizia. Ho selezionato i due germogli più vigorosi per ogni pianta e ho tagliato tutto il resto. Inoltre ho scavato intorno alle piantine per recidere le radici che si stanno allargando troppo anche per tentare di fare qualche duplicazione di esemplari.

2012-03-31 16.55.35.jpg

Ora passiamo alla ricetta.

**FRITTATA CON IL LUPPOLO**
2 uova
un mazzetto di Germogli di Luppolo
una manciata di formaggio grattugiato
sale e pepe

 

I germogli di luppolo sono stati mondati, lavati e tagliati grossolanamente.

2012-03-31 19.23.42.jpg

A parte si rompono e si sbattono le due uova (per la cronaca, le uova sono prodotte da galline che mangiano anche le trebbie di malto). Con dosi a piacimento potrete aggiungere formaggio grattugiato, sale e pepe.

2012-03-31 20.12.50.jpg

Nel frattempo i germogli tritati vengono passati in padella con un filo d’olio per pochissimo tempo (direi circa un minuto).

2012-03-31 20.11.04.jpg

Le uova sbattute vengono unite al soffritto e si procede alla cottura dell’omelette secondo la vostra tecnica.

2012-03-31 20.17.05.jpg

Ecco il risultato finale.

2012-03-31 20.19.37.jpg

Il sapore dei germogli di luppolo è molto delicato e non ha nulla a che vedere con quello degli asparagi selvatici, accomunati forse solo dalla forma. Nel complesso direi nulla di sofisticato o estremo. Provateci se vi va e fatemi sapere come è andata.

Parafrasando il mitico rag. Ugo Fantozzi… Frittatona di Luppolo, Birra Artigianale e rutto libero!

rutto libero.jpg

Coltivazione domestica del Luppolo 2012 (3) – Frittata con il Luppoloultima modifica: 2012-04-01T19:37:00+02:00da beerpurple
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento