Formaggio Fritto pastellato con la Birra

Dopo un lungo periodo di silenzio torno a proporre una nuova ricetta culinaria Fast and Furious che ho sperimentato qualche settimana fa, a base di birra artigianale fatta in casa; una rivisitazione del cacio fritto.

La ricetta tradizionale prevede l’infarinatura delle fette di formaggio e il passaggio nell’uovo sbattuto prima della frittura. Invece io ho stravolto tutto tuffando le fette di formaggio in una pastella a base farina e birra.

Il formaggio deve avere una stagionatura intermedia, potete usare una caciotta di mucca o di pecora secondo i vostri gusti.

La birra deve essere di carattere, cioè deve avere una bella impronta data dal luppolo e dal lievito (usiamo anche il sedimento che sta sul fondo della bottiglia), altrimenti la grassezza del formaggio prevarrà e sentiremo ben poco.

Altra raccomandazione, la pastella deve essere molto densa e molto fredda per contenere il formaggio e favorire la formazione di una camicia di un certo spessore e “croccantezza”.

2013-10-14 19.34.47.jpg

 2013-10-14 19.33.46.jpg

 2013-10-14 19.41.46.jpg

 2013-10-14 19.43.40.jpg

 2013-10-14 19.54.28.jpg

Torta Rustica (Fast): Luppolo, Formaggio e Cotto

Dopo 9 mesi di latitanza, finalmente un nuovo post.

 

Ecco una preparazione veloce veloce a base di germogli di luppolo.

2013-05-02 19.17.13.jpg

Per realizzare questa torta rustica abbiamo bisogno di germogli di luppolo, un cipollotto fresco, pancarrè, uova, prosciutto cotto, formaggio da fondere (secondo i vostri gusti personali) e formaggio grana grattugiato.

Per prima cosa conviene mettere un foglio di carta forno sulla teglia.

Con il pancarrè si andrà a foderare il fondo della teglia avendo cura di serrare bene le fette tra di loro.

2013-05-02 19.15.43.jpg

Per la farcia si fa un sofrittino leggero con il cipollotto e i germogli di luppolo che avrete precedentemente mondato, lavato e fatto a pezzettini.

2013-05-02 19.31.45.jpg

Si sbattono le uova (a piacimento si può aggiungere un po’ di pepe) e poi si uniscono: il formaggio a tocchetti, il cotto, la grana grattugiata e il luppolo soffritto.

2013-05-02 19.33.50.jpg

La farcitura andrà quindi versata sul pancarrè, dopodichè andremo ad infornare a circa 180°C.

2013-05-02 19.43.49.jpg

Quando la torta rustica avrà un bel colore, potete tirarla fuori. E’ consigliabile servirla non molto calda.

2013-05-02 20.01.18.jpg

2013-05-02 20.06.37.jpg

La scelta della base con il pancarrè è una soluzione facile e veloce, se avrete tempo potrete certamente preparare della pasta brisè. Volendo la farcia può essere alleggerita diminuendo le uova e aggiungendo della ricotta fresca.

Coltivazione domestica del Luppolo 2012 (3) – Frittata con il Luppolo

Le pianticelle di luppolo stanno crescono a vista d’occhio. E’ quindi arrivato il momento di fare pulizia. Ho selezionato i due germogli più vigorosi per ogni pianta e ho tagliato tutto il resto. Inoltre ho scavato intorno alle piantine per recidere le radici che si stanno allargando troppo anche per tentare di fare qualche duplicazione di esemplari.

2012-03-31 16.55.35.jpg

Ora passiamo alla ricetta.

**FRITTATA CON IL LUPPOLO**
2 uova
un mazzetto di Germogli di Luppolo
una manciata di formaggio grattugiato
sale e pepe

 

I germogli di luppolo sono stati mondati, lavati e tagliati grossolanamente.

2012-03-31 19.23.42.jpg

A parte si rompono e si sbattono le due uova (per la cronaca, le uova sono prodotte da galline che mangiano anche le trebbie di malto). Con dosi a piacimento potrete aggiungere formaggio grattugiato, sale e pepe.

2012-03-31 20.12.50.jpg

Nel frattempo i germogli tritati vengono passati in padella con un filo d’olio per pochissimo tempo (direi circa un minuto).

2012-03-31 20.11.04.jpg

Le uova sbattute vengono unite al soffritto e si procede alla cottura dell’omelette secondo la vostra tecnica.

2012-03-31 20.17.05.jpg

Ecco il risultato finale.

2012-03-31 20.19.37.jpg

Il sapore dei germogli di luppolo è molto delicato e non ha nulla a che vedere con quello degli asparagi selvatici, accomunati forse solo dalla forma. Nel complesso direi nulla di sofisticato o estremo. Provateci se vi va e fatemi sapere come è andata.

Parafrasando il mitico rag. Ugo Fantozzi… Frittatona di Luppolo, Birra Artigianale e rutto libero!

rutto libero.jpg